Non e’ una questione di fede…

…ma e’ la realta’, e’ un dato di fatto che ci stiano costringendo dentro una gabbia dalla quale sara’ molto difficile uscire. E’ la realta’ che lo dice, non e’ la storia di un Dylan Dog (anche se non c’entra un cazzo…ma…), un’invenzione alla quale bisogna credere senza indugio, un assionma, no! Le banche si sono prese i nostri soldi e ora si prendono la nostra liberta’, l’euro e’ solo un modo per renderci tutti uguali e tutti gestibili in modo piu’ semplice. E poi da che mondo e mondo tutti lo sanno: le evasioni che contano sono quelle fatte con i soldi elettronici, con le banche che fanno da tramite; noi poveracci lo facciamo per campare (per carita’, tutti dobbiamo contribuire oguno in base alle proprie disponibilita’), anche se altri poveracci lo fanno comunque per arricchirsi, non ne avrebbero bisogno.